Blog, Gli effetti del cibo sul corpo, Non categorizzato

Cosa ti sta gridando la tua tiroide?

Cosa ti sta gridando la tua tiroide? Cosa ti sta gridando il tuo sistema endocrino? Cosa ti stanno gridando i tuoi ormoni?

Viviamo in un mondo estremamente yang ovvero un mondo che va di fretta, ipertecnologico che ci porta a stare seduti a lungo e a muoverci in modo frenetico con l’automobile o i mezzi di trasporto ad alta velocità, viviamo distanti dalla natura e schiacciati da doveri di tutti i tipi che soffocano la nostra tiroide e tutto il nostro essere, corpo, mente, anima.

In questo mondo così ansioso, così teso ai risultati, così claustrofobico dove prevale l’idea che quando ti arriva un malessere è impossibile cambiare, dov’è lo spazio per il nostro essere più profondo?

Dove l’abbiamo soppresso, represso?

In quale parte di noi agonizza?

Ecco, come ti senti ora appena dopo aver letto queste mie righe di introduzione?

Io mi sento un nodo alla gola, sento già l’ansia che sale dalla pancia e attraverso la gola va alla testa, sento tristezza, sento una gabbia intorno a me e voglio rompere queste cavolo di sbarre, le voglio buttare giù, voglio respirare la mia libertà, voglio in qualche modo riconquistarmela. La voglio fortissimo.

Lo stile di vita appena descritto che ci caratterizza e di cui siamo imbevuti a cosa ci porta?

A un graduale accumularsi di abitudini negative che coinvolgono anche e soprattutto le scelte alimentari quotidiane che diventano sempre più disordinate e caotiche.

Negli anni, questo stile di vita contratto e questo stile alimentare disordinato, senza una bussola, basato sulle mode del momento e su prodotti industriali confezionati e stagionati portano ad un graduale accumulo e ad un graduale appesantimento.

Te lo assicuro!

Se io 7 anni fa non avessi dato una grande svolta nella mia vita, alimentare, di stile di vita ( di stile relazionale ed emotivo), sarei una decina di kili in più, sarei rigida come un palo e con ogni sorta di acciacchi: problemi di cervicale, mal di schiena, vari problemi di gastrite, reflusso e ciccia cadente e un pre-diabete che forse si sarebbe trasformato in diabete.

Dopo i 40 anni, ma per alcuni anche dai 36, il metabolismo vive un brusco rallentamento e lì mettiamo su ciccia e i nostri problemini si fanno man mano problemoni!

Certo, così è se non fai nulla per cambiare e hai una vita dal ritmo decisamente yang ovvero maschile, contratto e teso.

L’energia della terra yin domina nella donna.

L’energia della terra è una energia che sale creando un movimento verticale e di espansione e stimola una espressione più yin (più loquacità, più emotività, più sensibilità, più morbidezza) , stimola la crescita dei capelli (normalmente infatti siamo più capellone degli uomini) e anche l’uso delle nostre corde vocali, quindi della nostra tiroide, della nostra lingua e della nostra capacità di comunicare.

Se questa energia yin della terra che domina nel corpo di noi donne viene bloccata disturba la produzione di ormoni femminili.

E da lì una cascata di sballamenti, tra cui il mal funzionamento della tiroide.

E’ ora di riconnetterci con questa nostra energia terra, e ora di lasciarla fluire, di lasciare spazio a questa energia che ha bisogno di salire in noi (invece stiamo sempre sedute, mangiamo cibi pesanti e grassi, ci facciamo bloccare dalle emozioni, non le esprimiamo e smettiamo di sognare).

Allora che fare? Come possiamo aiutare a far salire nei nostri centri energetici, nel corpo l’energia yin della terra e a sciogliere i nostri blocchi emotivi, fisici ed ormonali?

Con l’aiuto della strategia alimentare e della cristalloterapia.

Prendiamo la nostra vita tra le mani o ci lasciamo ancora una volta scivolar via la possibilità di stare meglio, più in salute e più felici?

Vieni alla serata di giovedì 8 febbraio alle 19,30 da Sale in zucca, in via Santa Chiara 45 a Torino. Prenota il tuo posto, non lasciartelo fuggire.

Se hai un problema fisico, è chiaro che la direzione che stai andando è sbagliata. E la direzione nella vita l’hai puoi cambiare se hai la visione di una nuova te. E questa nuova direzione e questa nuova visione come prende vita?

Prende vita se il tuo fegato ovvero la tua energia legno lavora bene e hai lasciato andare parecchi grassi e accumuli a tutti i livelli (alimentare, emotivo, relazionale, di stile di vita).

E con l’energia della terra che sale, l’energia legno che si smuove insieme al tuo fegato la tua tiroide può cominciare a sbloccarsi.

Ma se non fai nulla, nada ehhhh.

Guarisci la tiroide con l'alimentazione e la cristalloterapia

Giovedì 8 febbraio vedremo il ruolo del fegato nei problemi di tiroide, nei problemi del metabolismo, nei problemi di peso e di stress.

Vedremo che cosa possiamo fare per questo organo a livello alimentare, a livello di stile di vita, a livello di cristalloterapia.

Lo sai cosa disturba il tuo fegato? Cosa non gli piace? Cosa invece gli piace?

E’ avvolti dall’energia legno che si sta avvicinando in quanto la stagione archetipa che la rappresenta è la Primavera, alla cui Loggia appartiene il fegato secondo la medicina tradizionale cinese ci inoltreremo con la mitica Raffaela Marescalco, esperta di cristalloterapia, feng shui e colori, nei segreti terapeutici delle pietre.

Quali sono i cristalli che possono riequilibrare e armonizzare la fase legno e quindi aiutare il tuo fegato e te ad avere la direzione della tua vita più nitida e una tiroide più funzionante?

<<Le pietre verdi come Giada e Olivina possono sostenere la nostra volontà di cambiare rotta>> ci racconta Raffaela <<Nella Loggia Legno troviamo un organo Yin: il Fegato e un organo Yang: La vescicola Biliare o cistifellea. Essa mette in atto ciò che il Fegato comanda. I colori di questa loggia sono infatti il Verde Oliva e il Magenta. Nella nostra serata scopriremo cosa questi 2 colori rappresentano a livello di simbologia del colore e come ci possono aiutare.

E nell’attesa di questa nostra serata insieme prova a diminuire o ad eliminare il caffè che è una sostanza yang che tende ad affaticare il fegato!>>

Pronte/i a dare una nuova direzione alla tua vita, al tuo fegato e alla tua tiroide?

Love, trust, care

 

Silvia

P.S: e’ incredibile quanto le pietre possono aiutare e sostenere nei nostri processi di vita. Le mie tasche sono sempre con qualche pietra che Raffaela mi ha consigliato e che dire? La mia vita vola, con molta più leggerezza.

P.P.S: durante la serata ci divertiremo anche con un gioco ideato da me e Raffaela per scoprire la pietra e la ricetta che fa per te! yehhhhh

P.P.P. S. La foto che vedi in alto è la combinazione vincente tra le ricette del tuo menù naturale organizzato e le pietre di Raffaela! Se vuoi anche tu queste super colazioni unisci al entusiastico gruppo del tuo menù naturale!