Organizzare una cucina naturale, Questa pazza voglia di dolce

La fretta che ti frega

La trasformazione: un nuovo stile alimentare

Ma quanto mi piacerebbe fare le cose lentamente!
A te piacerebbe avere più tempo da dedicare a te?

A me sì, a volte desidererei che il tempo della mia giornata fosse più dilatato e di non dover correre come una centometrista tra i semafori di Torino, dal parcheggio al luogo in cui devo andare, a volte vorrei avere anche solo un attimo di più  per soffermarmi in uno dei bei negozi della nostra Torino, tirare un sospiro di sollievo, entrare e magari stare lì a provare qualche abitino o maglietta della nuova collezione!
Ma ultimamente con il lancio dell’abbonamento al “tuo menù naturale organizzato”, la definizione di tutti i dettagli di questo servizio illuminante che ti  sto proponendo, l’organizzazione dei corsi con Laura per darti la possibilità di imparare questa cucina che trasforma in tutte le sue sfaccettature e che aiuta in qualsiasi disturbo, la casa, i corsi per creare l’impresa via web (ciò che sto creando con il tuo menù naturale organizzato attraverso il metodo “io ti accompagno, tu assapori” è una novità assoluta per l’Italia e quindi porta con sé tutte le difficoltà di aprire una nuova strada imprenditoriale) e  i  nuovi progetti, ho sempre la sensazione che il tempo mi sfugga.

Mi impegno però con tutta me stessa a fare un pochino di yoga o meditazione o una bella camminata tra un impegno e un altro.
E soprattutto ciò in cui mi impegno veramente è: non dimenticare di donarmi sempre tre o due pasti sani e naturali al giorno!
E’ un impegno verso me stessa che mi sono presa qualche anno fa, quando stavo molto male e questa cucina mi ha letteralmente risollevata, per cui anche quando sono nei casini ho sviluppato in questi anni di studi e applicazioni di questa cucina naturale delle strategie per essere veloce ai fornelli!
E’ fondamentale che la tua cucina sia preparata a tutte le evenienze, a quando tu hai più tempo, a quando tu proprio non ne hai!

Quando ho iniziato questo stile alimentare avevo deciso che volevo dedicargli tempo per capirlo, per studiarlo, per vedere come si trasformava il mio corpo attraverso di esso e se potevo mettermi sulla via del benessere e del miglioramento psico-fisico attraverso piatti e decotti!
Con mio marito avevamo deciso che mi sarei presa questo tempo, per cui i primi sei mesi del mio cambiamento alimentare dedicavo alla cucina praticamente tutto il giorno!
Ora che sto bene, che ho tanti progetti in corso, che ho sciolto e lasciato andare tanti pesi e conflitti interiori, tutto questo tempo da dedicare alla cucina non c’è l’ho più ma non voglio assolutamente fare dei passi indietro e perdere tutti benefici che ho raggiunto attraverso lo stile alimentare naturale e macrobiotico!
Sai, fai in fretta in questa società moderna a vanificare anni di lavoro benefico su di te se inizi a mangiare spesso fuori casa o mangiare quello che ti capita per tappare la voragine della fame o a pasticciare con il cibo o ad esagerare perché magari arrivi alla sera famelico e ti ingozzi, o a farti attirare al supermercato a comprare formaggi, cibi processati, panini, stuzzichini, focaccine, biscotti, crackers, yoghurt.
Fai in fretta ad ingurgitare zuccheri e grassi da qualsiasi parte!
E’ molto importante soprattutto se stai facendo un percorso con me, mi segui nei corsi, vieni in consulenza individuale e stai ottenendo dei benefici che tu non vanifichi tutto nei momenti in cui hai fretta!
Perché è qui che casca l’asino!
Eh sì eh sì, e’ quando hai una fame pazzesca che cedi alle tentazioni e metti in pancia quello che ti capita e così perdi di vista il tuo equilibrio che magari anche un po’ faticosamente hai cercato di ripristinare seguendo i miei consigli alimentari e di stile di vita!
Ci vuole un attimo, ti dico, nel cadere nella voragine che ti ha fatto ammalare o ti ha creato un disturbo!
Ci vuole un attimo a riprendere un vizio che magari in mesi hai cercato e sei riuscito a limitare o magari a sostituire o a ridurre notevolmente!
E questo accade quando sei stanca/o e di corsa e il tuo supervisore interiore saggio viene schiacciato e messo in un angolino!
Bene è in questi casi che bisogna essere preparati a tutto in cucina!

Giovedì 6 aprile dalle 19,30  da Sale in Zucca al corso di cucina “Cucina naturale in 5 minuti” io ti spiegherò come creare l’angolo della wonder woman o del superman in cucina!
Sì sì perché bisogna proprio creare un angolino nella propria dispensa con cereali e legumi super fast, che acchiappi e cuoci e in 20 minuti hai la cena pronta e non devi spadellare tanto!
Non vanificare i miglioramenti che sei riuscita/o ad ottenere con me in momenti più rilassati o in cui potevi dedicare più tempo a te e all’arte della cucina che trasforma!
Siiii perché mettere in pratica le ricette che io ti do in consulenza individuale o attraverso l’abbonamento del tuo menù naturale organizzato fa parte dell’arte di una cucina millenaria che trasforma e migliora ogni aspetto della salute!
Se sai come e cosa mangiare anche quando hai fretta in relazione alla tua costituzione e ai tuoi disturbi sei a cavallo! Per cui ti aspetto per scoprire tutti i trucchi della cucina naturale rapida ma sana!
Tra l’altro ora è anche il momento di introdurre cereali più leggeri visto che piano piano il clima si sta scaldando e quello che imparerai giovedì sera ti sarà davvero molto utile anche per quando sarai al mare o in vacanza e il tempo in cucina si riduce!
E se vuoi davvero dare una spinta in più alla tua vita io e Miriam Colombari, la bravissima riflessologa che lo scorso giovedì ha insegnato da Sale in Zucca l’arte di auto massaggiarsi gli organi attraverso il tocco di vari punti del piede, abbiamo pensato ad una super offerta di cui approfittare immediatamente (valida per tutto il mese di aprile per rimetterti in forma sotto ogni punto di vista)!
Eccola qua:

Love, trust, care
Silvia
P.S: RIGENERA IL TUO CORPO  MERCOLEDÌ 12 APRILE  dalle 18 alle 19,15 circa NEL NEGOZIO FIORE NATURA BIO DI FIORELLA ALLA GRAN MADRE CORSO CASALE NUMERO 12!
Si affronteranno tutti i problemi del tratto digerente nel secondo appuntamento del ciclo di incontri “ la salute della famiglia”, il metodo di successo ideato dal biologo –nutrizionista Martin Halsey della scuola “La Sana Gola”, la scuola di cucina naturale e di terapia alimentare più prestigiosa d’Europa!
P.P.S: E Giovedì 20 aprile a grandissima richiesta torna il corso di colazioni con in più spuntini e merende sane e naturali: tanti idee per mangiare sano per tutte le gite fuori porta di questi ponti! Evviva!