Dimagrire con una nuova visione

Perché le diete non funzionano?

Le ricette sane: nuovo stile alimentare

Come vorresti essere davvero?
Come vorresti il tuo corpo? Le forme del tuo corpo?
Ti piacerebbe dimagrire ed essere più tonica?
Ma ancora prima di essere più magra e più tonica, ti piacerebbe capire perché hai provato centinaia di diete e dopo un po’ manco una ha funzionato e tu ritorni peggio di prima?
Il motivo numero uno è che le diete non possono funzionare, le diete che ti spacciano i dietologi e quelli che ti trovi su internet e su qualsiasi giornale non funzionano!
Sono pura illusione per una mente e un corpo che non si ama e non si conosce!
Il motivo per cui non funzionano è semplice, ma sembra che la nostra cultura e la nostra mentalità ce l’abbiano oscurato!
Non puoi stare a lungo in un regime alimentare dove in cucina diventi matta a pesare e contare le calorie di tutto in una lista di alimenti che comprende ancora tanti cibi processati come la bresaola o prodotti da forno come le fette biscottate  o stili di cottura contraenti e nocivi per lo più come la griglia.

Le diete non funzionano: ricette sane

Facendo questo tipo di diete ti allontani da te stesso e dall’ “esperienza cibo” per poi abbuffarti quando ti senti depresso o stressato e ad abbuffarti male con cibi spazzatura!
Ma secondo te, dimmi la verità, tutte le diete che hai fatto hanno avuto un senso?
Dove ti hanno portata?
Ti sei allontanata o avvicinata al sentire ciò che veramente ti trasmette il cibo e l’esperienza del cibo ovvero il nutrimento?
Attraverso quelle diete che hai sempre fatto davvero ti sentivi nutrita nel profondo?
Non è meglio forse abbondonare il concetto di dieta modernamente inteso  (come alimentazione a basso contenuto calorico mettendo insieme un po’ di tutto riducendo qua e là come si dicono i famosi dietisti ma non cambiando nella sostanza nulla)  ed abbracciare quello di un nuovo stile alimentare e un nuovo modo di stare in cucina e di vivere l’esperienza cibo?

Vivere l'esperienza di: ricette sane

Quando le persone mi contattano per avere una consulenza per dimagrire io suggerisco sempre di venire prima ai miei corsi di cucina. Per quale motivo?
Perché se tu cucini sempre nello stesso modo con gli stessi ingredienti, quelli che ti propone l’industria alimentare e la cultura moderna del cibo (le farine 00, lo zucchero bianco e di canna, i lieviti artificiali, le carni processate, la fetta di pollo una volta alla settimana, la jocca, ecc) non hai scampo, ricadrai sempre e ti dico sempre nel circolo vizioso del prendere peso!
E questo tu me lo puoi testimoniare perché se ancora lotti con il tuo peso vuole dire che non hai mai cambiato il tuo modo di pensare il cibo e la tua relazione con il cibo e gli ingredienti che ti metti nel piatto e le modalità con cui crei i tuoi piatti.
Se non cambi la tua cornice culturale sul cibo rimani ferma/o dove sei!
Il primo modo che hai per cambiare la tua cornice culturale sul cibo è venire al corso di cucina di giovedì 4 maggio! Perché nei corsi di cucina tocchi con mano e con bocca cosa vuol dire approcciarsi ad un nuovo stile alimentare che ti nutre.
È ovvio che hai sempre fame quando mangi le cose del bar, della pasticceria o del ristorante. Metti in bocca cibi che tolgono energia invece che dartela o te la danno falsamente provocandoti un picco glicemico!
Le preparazioni dolci che vedremo insieme giovedì 4 maggio hanno proprio lo scopo di auto educare il palato con ingredienti integri e la tua glicemia perché non avrai né cali né picchi e soprattutto  respirerai un nuovo atteggiamento verso il cibo e la cucina, che è un atteggiamento che sana e porta equilibrio!
Tu che atteggiamento hai quando entri nella tua cucina o ti approcci al tuo cibo?
Che energia ci metti quando lo prepari, perché è con quella che ti giochi la tua parte inconscia che guida il 90% delle tue azioni!

Ricette sane: visione delle cose

Poiché è proprio la visione delle cose che può far sviluppare depressione, rabbia, colpa, ansia, procrastinazione, odio.
Sentimenti e comportamenti sono gestiti dai pensieri e i pensieri nascono da sistemi di convinzioni che determinano le nostre letture di ciò che accade!
E tu che convinzioni hai sul cibo e sul tuo modo di mangiare? Per quale motivo veramente mangi? E Per quale motivo sei veramente affamato? Ma cos’è un sistema di convinzioni?
È il modo di vedere, il filtro attraverso il quale si osserva il mondo!
E tu che filtri usi per osservare il mondo? Filtri che ti portano a comportamenti funzionali a stare bene nel tuo corpo o a comportamenti disfunzionali?
Quindi come prima cosa: cambia gli ingredienti industriali che usi nella tua cucina ed impara ad usare ingredienti integri ed esci dal loop del pesare, contare le calorie!
Secondo: cambia il tuo sistema di convinzioni limitanti sul cibo!
Number one: che le diete fanno dimagrire…nooo è un nuovo stile alimentare basato su cereali integri, legumi e verdure e dolci naturali che ti fa dimagrire e un nuovo modo di cucinare e di vivere la cucina!
Questo nuovo stile alimentare, di cucinare e di vivere la cucina ti porterà poi piano piano ad avere comportamenti meno disfunzionali verso il cibo e tu diventerai una persona attiva nel tuo percorso di dimagrimento!
Siiii! Perché le diete auto imposte da tutti i vari dietologi in giro che ti dicono compra e mangia un etto di bresaola, un frutto, una fetta di pollo ecc… ti tolgono il potere e per questo tu magari dimagrisci per un istante ma tutto ritorna come prima!

Processi di: ricette sane

Certo non hai più il potere della creazione su ciò che ti nutre veramente e sul modo in cui ti nutri.
Riappropriati di questo potere!
L’esperta dei processi di cambiamento Anita D’Agnolo Vallan, counselor, ti affascinerà giovedì 18 maggio da Sale in Zucca proprio su questo tema del potere personale: “Nella nostra cultura ci hanno abituati ad essere passivi, nella malattia, nel dimagrimento e in tanti altri aspetti della vita! E’ costituzionale, e’ genetico, è ereditario, ci dicono, ma è davvero così e ci tolgono ogni potere di trasformazione! Tu come ti senti quando ti dicono che è ereditario? Che non puoi fare niente invece…..invece  noi abbiamo un potere pazzesco…da spostare montagne e se non ci riusciamo bisogna capire quali sono i meccanismi che bloccano
Nel dimagrimento come nell’approcciarsi allo stile alimentare naturale possono sorgere dei blocchi che non ci fanno proseguire sulla strada del benessere come vorremmo!
Con Anita (segnati in agenda giovedì 18 maggio alle 19, 45 da Sale in Zucca in via Santa Chiara 45, a Torino) vedrai cosa ti blocca nel tuo percorso di cambiamento, quali sono le tue paure anche in relazione al tuo sistema famigliare e ai tuoi rapporti sociali e cosa ti può sbloccare!
Una serata fantastica quella di giovedì 18  maggio che ti porterà luce e una nuova motivazione!
Ed io accompagnerò Anita parlando dei cibi migliori (e anche dello stile di vita migliore importante quanto il cibo) per perdere peso proponendoti un menù pensato apposta per te!
Love, trust, care
Silvia
P.S: E se vuoi essere accompagnato con il mio metodo “io ti accompagno, tu assapori” per cominciare a vivere un nuovo stile alimentare e un nuovo modo di stare in cucina vai sulla mia pagina www.cucinaincambiamento.com e scopri il tuo menù naturale organizzato!
Chi sta partecipando è super entusiasta, ecco qui la testimonianza di Liliana: “Grazie Silvia, ricette gustose e semplici, ogni giorno che passa si acquisisce maggiore consapevolezza del cibo naturale e ti senti meglio”.