Dimagrire con una nuova visione

Sai perchè la prova costume inizia adesso?

Le ricette sane: così sai di cosa ha bisogno il fegato

Yess la prova costume non inizia a maggio, giugno, luglio… No no no!
Inizia ora! Adesso! Giovedì 16 febbraio!
E sai perché?
Ti rispondo subito: è necessario e fondamentale partire dal fegato.

Quest’anno 2017 bisogna iniziare alla grande, bisogna mettere in forma il nostro corpo partendo in anticipo.
E ora ti svelo un segreto.

Se parti in primavera inoltrata, cioè verso maggio, a pensare alla prova costume con diete e robe varie per dimagrire, metti solo il tuo corpo sotto stress.
E per stare bene  emotivamente, psicologicamente  e fisicamente tu non hai proprio bisogno di stress.
Hai bisogno di calma e di capire il tuo corpo.
E il modo migliore di farlo è iniziare a prendersi cura del proprio fegato con le strategie giuste e già ora, mentre la primavera, che è il suo periodo energetico, sta iniziando.
Ok a maggio poi possiamo vedere piatti specifici per dimagrire, attenzioni particolari, ma se adesso non metti le basi, a maggio tutto sarà più difficile.
Inizia ora scoprendo davvero di cosa ha bisogno il tuo fegato per sciogliere gli accumuli e le tossine che hai accumulato durante le feste e l’inverno o magari da un vita di disordini alimentari, diete iperproteiche e un bel po’ di farmaci.
Perché quello che faremo giovedì 16 febbraio sarà addentrarsi nell’energia del fegato e della cistifellea per smuoverla, per dare una sferzata all’energia legno, per lasciare andare blocchi costituiti da accumuli di cibo animale (uova, carne, latte, formaggi, ma anche alcool, troppi zuccheri anche quelli che pensi di non mangiare) e farmaci e anche stati rabbiosi (eh sì perché per la medicina tradizionale cinese l’organo associato alla rabbia è il fegato. E chi non si arrabbia?)
Questa energia verde che tende verso l’alto, come le verdure che la terra ci sta cominciando a donare, ora ci trasporterà in un viaggio magico alla scoperta di antichi decotti semplici e molto efficaci che una volta applicati: Wowwwwwwww!!!!
Molti sintomi che danno il fegato e la cistifellea cominceranno a scomparire e ti faccio ora un elenco di sintomi di cui magari soffri e che, con questo corso di giovedì 16 febbraio, potrai notevolmente migliorare:
Mal di testa
Voglie improvvise di cibo
Disturbi digestivi
Diarrea
Personalità collerica e aggressiva
Depressione
Disturbi mestruali e della menopausa
Disturbi della prostata
Sciatica
Flatulenza
Dolore persistente alla parte destra del corpo
Emorroidi
Ernia
Pancreatite
Colesterolo alto
Perdita di tono muscolare
Problemi di peso
Occhi gonfi
Disturbi alla pelle
Affaticamento cronico
Lingua patinata
Capelli molto grassi e perdita di capelli
Allergie
Insonnia
Vampate di calore
E si potrebbe continuare perché il meridiano del fegato attraversa gran parte degli organi del corpo!!! SENZA PARLARE DI QUELLO DELLA CISTIFELLEA!
Hai visto quantiiiii sintomi?
Quando io mi sono messa a studiare l’energia legno e ho visto quanto del nostro corpo regolava ho strabuzzato gli occhi e mi sono messa a dare la massima attenzione al mio fegato e alla mia cistifellea con il cibo e i decotti che  avrai la fortuna di apprendere nella serata di giovedì 16 febbraio.
Una serata straordinaria per te e per me che amo in modo particolare questa energia perché se noi la rimettiamo in equilibrio sai come tanti altri aspetti oltre che fisici ne trarranno beneficio.
Cavoli !!!ma ti rendi conto che per i cinesi, gli antichi, il fegato era la sede dell’anima e lo scorrere bene della sua energia significava anche rinascita spirituale oltre che di progetti veri e propri.
E così noi moderni siamo stati così furbi da bloccarla con un sacco di cibi e di modalità di vivere che lo hanno bloccato.
Bene!!! E’ il momento di rinascere!
E’ il momento di cavalcare l’onda della primavera!
E’ il momento del tuo fegato, della tua cistifellea, della tua energia legno.
Io sarò con te e ti accompagnerò in questa rinascita vibrante giovedì 16 febbraio e quando vorrai in consulenza individuale.
Partiamo.
L’hai capito perché la prova costume inizia giovedì 16 febbraio?
Semplice: perché inizia con il rimettere in equilibrio l’energia che regola il tuo fegato e la tua cistifellea.
Se inizi più tardi hai perso una chance per trasformare davvero in modo profondo il tuo corpo e renderlo più snello, più vitale, più sano, più in equilibrio.
Vuoi essere wonder woman o superman?
Inizia dal tuo fegato e dalla tua cistifellea.
Ti aspetto giovedì 16 febbraio.
Love, trust, care
Silvia
P.S: I blocchi, gli accumuli, le tossine non sono solo nel corpo (di quelli ci occuperemo in modo approfondito  giovedì 16 febbraio e continueremo giovedì 23 febbraio), ma anche dentro casa.
Lo sai che la casa rispecchia esattamente i blocchi, gli accumuli, le difficoltà e le tossine che abbiamo dentro? E che facendo un lavoro sui colori, sugli arredi, sugli oggetti, sulle foto, su alcune disposizioni possiamo sbloccare situazioni dolorose o fastidiose e far fluire l’energia dentro la nostra casa (il nostro corpo esteso praticamente) e dentro il nostro corpo?
Giovedì 23 febbraio approfondiremo il tema iniziato il giovedì precedente e lo amplieremo ascoltando la sapienza di Raffaela Marescalco, una eccezionale consulente di feng shui (l’arte cinese di armonizzare gli ambienti)  e di terapia del colore. Lasciati trasportare dall’incanto della serata del 23 febbraio: il potere del colore (lo sai che il cibo è il colore di cui ti nutri)!
P.P.S: Il tuo piatto, perché ti apporti la giusta energia e ti sostenga, è fondamentale sia un’esplosione di colore come questi e giovedì 23 ti spiegherò il perché!
P.P.P.S: Ho chiuso le iscrizioni al “tuo menù naturale organizzato”, grazie dell’entusiastica adesione, abbiamo raggiunto il numero massimo!
Sarà meraviglioso poter iniziare questa mia fantastica avventura con te che gusti le ricette dei miei menù e ti avvali delle mie strategie per essere veloce con una cucina naturale, sana e nutriente! Grazie per aver colto la strepitosa occasione! Per chi non è riuscito a cogliere questa strepitosa novità potrà poi iniziare con l’abbonamento con cui cominceremo un viaggio salutistico e culinario insieme.
Io ti accompagno, tu assapori.